Questo Sito utilizza cookie. Se continui la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. ACCEDI per visualizzare maggiori risorse.

2017-06-29 Contratto Aziendale Oceanogate

Il  29  Giugno,  presso  la Sede  di  Oceanogate  a  La Spezia,  ORSA  Ferrovie rappresentata dalle Segreterie Regionali  di  Lombardia e  Liguria,  insieme alla  stragrande maggioranza delle Rappresentanze  Sindacali  Aziendali,  ha sottoscritto  il  nuovo  Contratto  Aziendale . E’  un  passo  enorme che porta questa Azienda nel  contesto  contrattuale ferroviario  pur rimanendo  in  vigore il  CCNL  di  1°  livello  dell’Autoferro. L’impegno  del  tavolo  è  stato  quello  di  riuscire a  costruire un  quadro  normativo   ed economico  che si  avvicinasse il  più  possibile alla  struttura  del  CCNL  Attività Ferroviarie:  possiamo  dire  di  esserci  pienamente riusciti. Non  è  un  punto  di  arrivo  ma una tappa di  un  percorso  iniziato  alcuni  anni  fa  e che  potrà condurre  i  lavoratori  delle Aziende  di  Trasporto  Ferroviario  ad avere regole il  più possibile  uniformi. Al  di  là  degli  aspetti  formali  possiamo  senza alcun  dubbio  affermare che i miglioramenti  normativi  ed  economici  conseguenti  all’applicazione delle nuove regole contrattuali  darà maggiori  certezze  sia ai Lavoratori  che al Gruppo  Dirigente aziendale, consentendo  il  raggiungimento  dei  livelli  produttivi  richiesti  dall’Impresa con  il miglioramento  delle  condizioni  di  lavoro  e  retributive rispetto  ai  livelli  precedenti. Nei  prossimi  giorni  i  Lavoratori  saranno  impegnati   a valutare l’accordo  e  ad  esprimersi attraverso  il  Referendum. Vogliamo  ringraziare  tutti i  Lavoratori  e  le  RSA  che  ci  hanno  aiutato  in  questi  anni  per conseguire questo  importante risultato. Ci  rammarichiamo  che le altre Segreterie Sindacali  abbiano  deciso  di  non  sottoscrivere l’intesa per  differenti  ragioni  che  comunque rispettiamo  e  sulle quali  non  intendiamo esprimere alcun  giudizio. Rimaniamo  impegnati  a tutelare i lavoratori  di  questa Impresa  come quelli  di  tutte le altre Imprese ferroviarie sempre più convinti  che  la determinazione e  la partecipazione possa dare grandi  soddisfazioni  nel  progresso  delle condizioni  di  lavoro  e  di  vita dei ferrovieri;  sempre più  convinti  che  non  c’è civiltà e  progresso  se  i  lavoratori  rimangono indietro. UNITI  SI  VINCE

Accedi per visualizzare tutte le risorse