Questo Sito utilizza cookie. Se continui la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. ACCEDI per visualizzare maggiori risorse.

Previous Next

Incidente ferroviario di Pioltello

Comunicato stampa delle ore 15.45 

Prende forma la portata dell’incidente ferroviario accaduto stamattina nei pressi di Pioltello, nel quale hanno perso la vita 3 passeggeri e si contano decine di feriti. Le principali testate giornalistiche stanno diffondendo la foto di un giunto di rotaia rotto nella parte superiore, ovvero il punto della rotaia dove scorre l’asse (la ruota) del treno. Tale ipotesi di guasto all’infrastruttura ferroviaria rappresenterebbe un fatto gravissimo poiché il tipo di rottura in questione non si verifica nell’immediato. Si tratta di un componente del binario normalmente soggetto ad usura. Sulla rete ferroviaria gestita da R.F.I. negli ultimi sei mesi, oltre quello odierno, si contano altri 4 deragliamenti di treni viaggiatori e merci; incidenti per lo più dovuti a guasti dell’infrastruttura ferroviaria. Riteniamo pertanto che appellarsi alla casualità o alla sfortuna sarebbe l’errore più grave verso la collettività. A nostro avviso, anziché concentrarsi sui tempi di manutenzione della rete ferroviaria ovvero se e quando andrebbe sostituito un componente, occorrerebbe prestare attenzione al sistema di monitoraggio della “salute” dei binari, poiché le diverse cause della precoce usura di un componente non concedono alcuna attenuante rispetto ad un ‐ eventuale ‐ lacunoso sistema di sorveglianza della rete ferroviaria. Esprimiamo profondo dolore per le vittime ed i feriti dell’incidente di Pioltello. Ci stringiamo ai loro famigliari, restando a disposizione per ogni loro necessità.