Questo Sito utilizza cookie. Se continui la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. ACCEDI per visualizzare maggiori risorse.

GRUPPO F.S.I., RIAPPARSE LE FERIE ANNI PRECEDENTI.

OR.S.A. Ferrovie da mesi aveva denunciato l’inadempienza aziendale rispetto agli obblighi imposti dalla normativa in materia di “ferie”, disciplinata dall’art. 2109 del codice civile, dall’art. 10 del D.Lgs. n. 66/2003 (modificato dal D.Lgs. n. 213/2004) e dall’art. 30 del CCNL Mobilità/Area AF del 16‐12‐2016. Molti lavoratori avevano infatti segnalato, oltre alla cronica difficoltà nel fruire dei giorni di congedo a loro disposizione, che le giornate di ferie imputabili agli anni precedenti al 2018 erano scomparse dal sistema di riepilogo presente sul portale “linea diretta”. In data 10 gennaio 2018 la Segreteria Generale OR.S.A. – Ferrovie ha ribadito questa stortura al Responsabile delle Relazioni Industriali del Gruppo Delegato FSI estendendo la nota per conoscenza, a tutte le Strutture Regionali del Ministero del Lavoro. Inoltre per dare sostegno all’azione sindacale sono state assunte iniziative da parte dei singoli lavoratori a cui le strutture regionali OR.S.A. Ferrovie hanno fornito il pieno sostegno. Siamo venuti a conoscenza, che il Gruppo FS ha di fatto riconosciuto le anomalie rilevate dalla nostra Organizzazione, rendendo nuovamente visibili i congedi maturati dai singoli lavoratori negli anni precedenti al 2018. In questi giorni, infatti, così come richiesto da OR.S.A. Ferrovie con le richiamate note (in allegato), stanno ricomparendo a sistema le ferie maturate e non fruite negli anni precedenti da parte dei lavoratori del Gruppo FSI. Inoltre, è possibile verificare che rispetto a quanto avvenuto fino a tutto il 2017, i congedi non utilizzati negli anni precedenti sono stati ricompresi in un unico “contenitore” telematico, denominato “Ferie residue anno precedente”, con scadenza 31/12/9999. Attraverso questo nuovo sistema contabile, che avviene comunque nel rispetto di quanto prevede la legislazione attuale, è consentita ai lavoratori una pianificazione effettiva del loro diritto alle ferie, che finalmente non è subordinata a “scadenze”, spesso impossibili da rispettare esclusivamente a causa di esigenze produttive aziendali. La soluzione fin qui emersa va nella direzione auspicata da OR.S.A. Ferrovie ed appare finalmente utile a risolvere strutturalmente parte del più ampio problema che attiene al sistema di attribuzione e contabilizzazione dei congedi nel personale del Gruppo FSI.

Roma, 16/02/18 

In allegato l'informativa completa

Tags:
© 2018 ORSA Macchinistiuniti. Tutti i diritti Riservati. I diritti di Link e Pubblicazioni esterni sono dei rispettivi editori.