Questo Sito utilizza cookie. Se continui la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. ACCEDI per visualizzare maggiori risorse.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut convallis quam ac tortor dapibus luctus. Aliquam et felis eros, eget congue nulla. Proin vulputate accumsan lacus nec tristique. Maecenas sodales porta lacinia. Cras luctus sagittis augue, vitae ultrices nisi dapibus in. Donec sagittis sem eu mi ultrices iaculis. Proin velit dolor, pellentesque vitae semper non, malesuada et lectus. Curabitur molestie eros et magna dignissim sagittis. Nam condimentum fermentum nunc, quis consectetur felis adipiscing sed. Vestibulum vel nibh ut dolor tincidunt lobortis. Quisque tincidunt, nisi id varius iaculis, velit erat molestie dolor, vel pharetra leo orci ac turpis. Nunc placerat auctor sem vel consequat. Quisque ut lacus sem, sed molestie libero. Cras justo velit, euismod iaculis tempus sit amet, porta consequat ligula. Proin non nisi quis nibh ultrices feugiat.

Duis quis risus nulla, non tempus magna. Donec dolor orci, aliquam in faucibus non, malesuada non ante. In ac ornare eros. Nam tempor adipiscing turpis consectetur ultricies. Fusce et metus purus, vitae mattis elit. Integer blandit vehicula volutpat. Aenean vestibulum laoreet ligula quis fermentum. Praesent lorem tortor, mattis id luctus sit amet, aliquet a nisl. Duis pretium diam at turpis mollis sagittis vitae auctor tortor. Praesent nec quam velit, quis bibendum purus. Quisque tempus, nisi vel porttitor molestie, arcu felis cursus sapien, vulputate placerat purus urna et arcu. Donec ac sagittis justo. Sed eu eros ut dui consequat luctus.

Nam iaculis justo ullamcorper leo hendrerit commodo. Aenean quis quam nisi, eget pellentesque mauris. Aenean eget arcu fermentum enim dapibus faucibus. Nullam eget ultrices lacus. Nullam faucibus, ligula sodales viverra tempus, eros lacus egestas mi, sit amet eleifend ante urna vel mi. Donec porttitor aliquam hendrerit. Cras vitae nulla libero. Nulla iaculis bibendum ornare. Fusce mauris lorem, ullamcorper quis facilisis in, tincidunt vel sapien. Sed accumsan consectetur erat, eget ornare dolor pretium nec. Proin hendrerit vulputate risus, ut suscipit ante dictum in. Aliquam pellentesque, risus at ultrices eleifend, ipsum ligula dapibus tortor, et pellentesque tortor odio vel augue. Proin iaculis nibh nec nibh gravida eu porta augue mollis. In semper feugiat justo, nec placerat justo dapibus vehicula. Nunc ullamcorper rutrum malesuada. Mauris eget orci justo, eget eleifend elit. Sed sagittis sagittis felis in ultricies. Praesent leo justo, luctus quis vehicula sit amet, ultrices ut ante.


#

 
 

27 SETTEMBRE 2011 INCIDENTE VENTIMIGLIA - Dalmasso Nicola - Operaio RFI
27-09-2011_Ventimiglia_Infortunio Mortale Operaio RFI
28-09-2011_Attività Manutenzione Infrastruttura

17 GENNAIO 2011 INCIDENTE DI MESSINA - Micali Antonino - Operaio RFI

17-01-2011 Comunicato Unitario Incidente di Messina
 

18-01-2011 Sciopero Sicurezza Dieci Minuti
18-01-2011 Richiesta Iniziative Incidente Messina

19-01-2011 45 Vittime Morti Bianche in Ferrovia

27 GENNAIO 2011 INCIDENTE DI POLICORO - Costanzo Carmine - Operario Ditta Appaltatrice
27-01-2011 Comunicato Unitario Incidente Policoro (Basilicata)

11 FEBBRAIO 2011 FRANCAVILLA FONTANA - Passaggio a livello chiuso con Autocisterna all'interno

alt     alt     alt  {limage}/images/stories/Incidenti/cimg0233.jpg{/limage}

Si è sfiorata la tragedia nel primo pomeriggio a Francavilla Fontana a causa di un incidente ferroviario verificatosi sulla tratta Brindisi - Taranto. Il fatto è accaduto poco dopo le ore 14 in contrada Fontanelle, a poche decine di metri dal centro di carico intermodale. Un'autocisterna della "IP", fortunatamente in quel momento priva di carburante nel vano di carico, ha provato ad attraversare i binari mentre i segnali semaforici già segnalavano la imminente chiusura del passaggio a livello. Sta di fatto che le sbarre di sono abbassate ed il mezzo pesante è rimasto all'interno. L'autista si è reso conto di ciò che sarebbe potuto accadere ed ha tentato di passare anche a costo di sfondare la sbarra. Secondo la versione fornita dallo stesso conducente, il motore si è inchiodato. A quel punto è sceso dall'autocisterna ed ha tentato di dare l'allarme ma nel frattempo dal lungo rettilineo è sbucato il treno regionale Brindisi - Taranto. Il macchinista si è reso conto troppo tardi della presenza del mezzo e quindi l'impatto è stato inevitabile, con il vano cisterna che è stato sbalzato diverse decine di metri più avanti. Per fortuna il treno è rimasto sui binari e quindi tra i passeggeri non ci sono stati feriti. Soltanto due donne sono state soccorse, una di 57 anni e l'altra di 36, ma si è trattato più che altro dello spavento per ciò che sarebbe potuto accadere. Nel frattempo, gli occupanti del treno sono stati fatti scendere e trasportati a Taranto.
 

Domanda: Possibile che non esistano pulsanti / leve o altri aggeggi per chiudere i segnali al treno? 


06 MARZO 2011 STRAGE DI VIAREGGIO:
"ANCORA IN MARCIA!" PARTE LESA NEL PROCESSO PER LA STRAGE DI VIAREGGIO.


                             ancora

IN MARCIA !
GIORNALE DI CULTURA, TECNICA E INFORMAZIONE POLITICO SINDACALE, DAL 1908
-----------------------------------------------------------------
STRAGE VIAREGGIO: “ANCORA IN MARCIA !” PARTE OFFESA
  OGGI A LUCCA PER INCIDENTE PROBATORIO

 
  OGGI SIAMO A  LUCCA, CON I NOSTRI TECNICI DI FIDUCIA
 PER PRESENZIARE ALLA PRIMA UDIENZA DEDICATA ALL'INCIDENTE PROBATORIO

IL NOSTRO LEGALE, ELISA BONCIANI, HA PRESENTATO L'ATTO
FORMALE CON CUI LA RIVISTA SI E' COSTITUITA  COME
PARTE LESA
  NEL PROCESSO PER LA STRAGE DI VIAREGGIO

I MACCHINISTI, E TUTTI I FERROVIERI, HANNO CORSO IL RISCHIO DI ESSERE
COINVOLTI SIA NEL DISASTRO DI VIAREGGIO CHE IN TUTTI GLI EPISODI IN CUI
NON SONO RISPETTATE LE NORME A TUTELA DELLA SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE

CONTINUEREMO A SEGUIRE E SOSTENERE LA BATTAGLIA DEI FAMILIARI
DELLE VITTIME E DEI CITTADINI DI VIAREGGIO ANCHE NEL PROCESSO:
PER OTTENERE, OLTRE A VERITA' E GIUSTIZA, ANCHE PIU' SICUREZZA PER TUTTI

-------------------------
 
(ANSA) - VIAREGGIO (LUCCA), 6 MAR - «Anche noi saremo presenti domani a Lucca per l'incidente probatorio, come parte lesa, nel processo per la strage di Viareggio». È quanto annunciano, in una nota, i macchinisti della rivista «ancora in Marcia», fondata ed autogestita direttamente dai ferrovieri dal 1908. Nei giorni scorsi, prosegue la nota, «il nostro avvocato, Elisa Bonciani, rispondendo all'avviso per pubblico proclama emanato dalla procura di Lucca, ha depositato presso tribunale di Lucca l'atto formale per la nostra costituzione in giudizio come parte offesa». «La rivista - spiegano i ferrovieri - riunisce da oltre un secolo un collettivo di lavoratori che oltre ad occuparsi delle condizioni di lavoro specifiche dei macchinisti, dal punto di vista tecnico e sindacale, seguono e difendono la sicurezza dell'esercizio ferroviario. La rivista ha seguito e partecipato con campagne di informazione e divulgazione tecnica tutti gli incidenti e i disastri ferroviari avvenuti in Italia. Lo stesso è accaduto con la strage di Viareggio alla quale ha dedicato particolare attenzione, sia per l'assoluta gravità che per il coinvolgimento di normali cittadini esterni al mondo ferroviario».(ANSA). 06-MAR-11 17:34 



 SCIOPERI
 

25 MARZO 2013 SCIOPERO NAZIONALE ORSA MACCHINISTI UNITI
17-03-2013 Prot. 34 Norme Tecniche Sciopero 25 marzo 2013


21-22 GIUGNO 2012 SCIOPERO NAZIONALE CONFEDERAZIONE ORSA
 
11-06-2012 Prot. 058 OSG Proclamazione Sciopero Generale 22 giugno 2012
11-06-2012 Prot. 047 OST Adesione Or.S.A. Trasporti a Sciopero Naz.le 22.06.2012
12-06-2012 Orsa Trasporti Sciopero Generale 22.06.2012
12-06-2012 Comunicato stampa Or.S.A. su sciopero 22 giugno 2012
12-06-2012 Prot. 161 OSF Norme Tecniche Sciopero FS 21-22 giugno 2012
17-06-2012 Prot. 024 OrSA MU Norme Tecniche Sciopero 1 ora 22 giugno 2012
18-06-2012 Commssione di Garanzia su Sciopero Generale 22 giugno 2012
19-06-2012 Trenitalia Sciopero Nazionale OrSA 21+22-06-2012 Circolazione treni Emilia Romagna e Pellegrinaggi
19-06-2012 Prot. 049 OST Esclusioni Sciopero 22 giugno 2012
19-06-2012 Prot. 062 OSG Esclusione Emilia Romagna da Sciopero 21+22 giugno 2012
20-06-2012 Prot. 051 OST Esclusione Settore Ferrovie da Sciopero Generale OrSA 22 giugno 2012
20-06-2012 Comunicato stampa Or.S.A. Ferrovie Sospensione Sciopero 22 giugno 2012

 

13-04-2012 Volantino OST Sciopero 19-22 Aprile 2012
17-04-2012_Prot. 134 Elenco Treni Garantiti Orario in vigore da 11 dicembre 2011
17-04-2012_Prot. 135 Risposta a Trenitalia Norme Tecniche Sciopero 20-21-22 aprile 2012 e Nota Treni Pellegrini
01-12-2011_FS Nuovo Orario 2012 - Elenco Treni da Garantire in Caso di Sciopero
14-12-2011_Nota a FS su Treni Garantiti in caso di Sciopero nuovo orario 2012
Treni a L.P. Garantiti in caso di Sciopero - L'Or.S.A. non garantirà i treni asteriscati della tabella A
19-04-2012 Prot. 137 Integrazione Norme Tecniche del  4 Aprile 2012
19-04-2012 Prot. 57 Comandate su Sciopero Personale CARGO Friuli Venezia Giulia
19-04-2012 OST I Trasporti si Fermano. Proclamati da Or.S.A. 3 giorni di Sciopero
19-04-2012 OSF E' una Battaglia Dura, ma va Combattuta!!
19-04-2012 Volantino OrSA MU Sciopero
20-04-2012 Comunicato OrSA MU Sciopero Cargo
20-04-2012 ore 20.00 OST Comunicato Stampa Sciopero TPL
22-04-2012 Comunicato OrSA MU 14,30 - Altissima la Partecipazione allo Sciopero
22-04-2012 ore 17.00 I Treni sono Fermi. Governo e Aziende Riflettano
22-04-2012 OrSA MU Comunicato di Fine Sciopero


SCIOPERO PdM 29-30 marzo 2012 e 31 marzo - 01 aprile 2012 >>>> Cargo, TMR, PAX
 
02-03-2012 Prot. 054 OSF Proclamazione Sciopero PdM 29-30-31 Marzo e 01 Aprile 2012
15-03-2012 Prot. 094 OSF Revoca Sciopero PdM 29-30-31 Marzo 2012 e 01 Aprile 2012


26-27 GENNAIO 2012 > SCIOPERO GENERALE CONFEDERAZIONE ORSA CONTRO MANOVRA MONTI

 

 
SCIOPERO ORSA NAZIONALE GRUPPO FS E TRENORD >>>> 25-26-27 novembre 2011
2011-09-22_Prot. 179 Proclamazione Sciopero 25-26-27 novembre 2011
2011-09-22_Prot. 181 Rinnovo ed Integrazione Procedure di Raffreddamento
2011-10-10_Prot. 194 Comunicazione a Confederali e Commissione di Garanzia
2011-10-14_Prot. 197 Sospensione Sciopero 25-26-27 novembre 2011
2011-10-14_Prot. 198 Sospensione Sciopero e Nuovi Componenti Esecutivo Or.S.A. Ferrovie
2011-10-22_Prot. 208 Proclamazione Sciopero 25-26-27 novembre 2011
24-10-2011_Volantino CCNL Mobilità
2011-11-14_Comunicato Or.S.A. Ferrovie Sciopero 25-26-27 novembre 2011
2011-11-15_Prot. 239 Norme Tecniche Sciopero 25-26-27 novembre 2011
2011-11-17_Prot. 245 A Commissione Garanzia per Sciopero Trenord 25-26-27 novembre 2011
2011-11-17_Prot. 246 Refuso Norme Tecniche Sciopero 25-26-27 novembre 2011
2011-11-21_Locandina Sciopero 25-26-27 novembre 2011
2011-11-23_Prot. 261 Esclusione Sciopero Lav. Bologna - Regione Sicilia e Calabria
2011-09-15>18_Opuscolo Sciopero
2011-09-09_Prot. 166 Norme Tecniche PdM-PdB-PdT Sciopero Nazionale 15_18 settembre 2011
2011-09-14_Prot. 167 Aggiornamento Norme Tecniche Sciopero 15_18 Settembre 2011
13-09-2011_Nota Trenitalia Norme Tecniche Sciopero Nazionale 15_18 settembre 2011
2011-09-15_Prot. 169 Precisazioni su Prot. 167
15-09-2011_Nota Trenitalia Norme Tecniche relative Sciopero Nazionale 15_18 settembre 2011 precisazioni
2011-09-15_Prot. 170 Risposta a Lettera TRNIT-DRUO.RICLAP20110037188 del 15-09--2011
16-09-2011_Precisazioni Trenitalia a Prot. 170 Or.S.A. Norme Tecniche Sciopero settembre 2011
2011-09-16_Prot. 174 Risposta a Nota Trenitalia su Treni da garantire Sciopero 17-18_09_2011
2011-09-17_Prot. 175 Diffida Azienda Utilizzo Personale a Mansioni Inferiori
Elenco treni Pax da garantire: consultare la Tabella A clikka QUI
 

 
SCIOPERO PdM PdB PdT 19-20 e 21-22 maggio 2011 >>>> Cargo, TMR, PAX
2011-05-13_Prot. 101 Norme Tecniche PdM-PdB-PdT  Sciopero Nazionale 19_22 maggio  2011

Opuscolo OrSA per Sciopero Maggio 2011

2011-05-16_Prot. 103 Integrazione Norme Tecniche Sciopero 19-20, 21-22 maggio 2011

2011-05-18_Prot. 105 Risposta Or.S.A. a Nota Aziendale su Norme Tecniche Sciopero 19-22 maggio 2011

2011-05-18_Prot. 107 Sciopero Personale Cargo dalle 21 di giovedì 19 alle 21 di venerdì 20 maggio 2011

Comunicato Stampa Sciopero FS 22.05.2011 - ore 18.30

PER SCARICARE L'OPUSCOLO COMPLETO CLIKKA QUI

PER LE NORME TECNICHE CLIKKA QUI

INTEGRAZIONE NORME TECNICHE CLIKKA QUI

Elenco treni Pax da garantire: consultare la Tabella A clikka QUI

M40 Richiesta Sostituzione con Personale non Scioperante clikka QUI

Norme Comportamentali Sciopero Nazionale PdM - PdB clikka QUI



alt


Roma, 11 marzo 2011 

Prot. n°  61/S.G./Or.S.A.

Sig. Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Sen. Altero Matteoli

0644267283

Osservatorio sui conflitti sindacali nel settore dei trasporti

Piazza della croce Rossa, 1 ROMA

0644234159

Commissione di Garanzia L.146/90

06 94539680

 

Ufficio Presidenza Consiglio dei Ministr

066791131

F.S. S.p.A. 

Amministratore Delegato

Ing. Mauro Moretti

F.S. S.p.A.

Direttore Centrale RUO

Dott. Domenico Braccialarghe

Trenitalia S.p.A.

Amministratore Delegato

Ing. Vincenzo Soprano

 

Oggetto: proclamazione sciopero.

 

Con lettera successive, per ultimo con missiva del 22 febbraio 2011, la scrivente O.S. ha comunicato il rinnovo e l’integrazione delle procedure di raffreddamento e conciliazione, avviate per la prima volta il 22 maggio 2009, le cui motivazioni, di seguito, si riepilogano:

            1) applicazione dell’accordo 15 maggio 2009, non siglato da OrSA (lettera del 22 maggio 2009 prot. n° 52/S.G./Or.S.A.);

            2) ingiusti provvedimenti disciplinari irrogati ai lavoratori che non si sono adeguati ai contenuti dell’accordo 15 maggio 2009 (lettera del 9 ottobre 2009 prot. n° 150/S.G./Or.S.A.);

            3) mancata trasformazione dei contratti di apprendistato in contratti a tempo indeterminato, nonostante i lavoratori abbiano svolto in completa autonomia i compiti previsti dal profilo professionale rivestito (lettera del 19 febbraio 2010 prot. n° 030/S.G./Or.S.A.);

            4) modifica unilaterale dei criteri di assegnazione del Personale dei treni ai turni di servizio (2009.TRNITCORP.58456 dell’11/12/2009), in violazione di quanto stabilito dal  punto 2.2 art.14 del contratto aziendale nonché dal punto 5 dell’accordo 20/10/2003 (lettera del 19 febbraio 2010 prot. n° 030/S.G./Or.S.A.);

            5) applicazione nei turni di lavoro dei contenuti della lettera TRNIT-DPR.VPR/P/2010/0004846 del 8/2/2010  che prevede la  riduzione dei tempi e la modifica delle relative operazioni da svolgere alla messa in servizio dei materiali dei treni in violazione di quanto stabilito dal  punto 2.2 art.14 del contratto aziendale nonché dal punto 5 dell’accordo 20/10/2003 (punto 5 lettera del 1° luglio 2010 prot. n° 106/S.G./Or.S.A.);

            6) irrogazione di procedimenti disciplinari pur a fronte di evidenti carenze logistiche e organizzative che impongono ai lavoratori attività extralavorative quali l’aggiornamento delle pubblicazioni di servizio, l’utilizzo della divisa/vestiario, ecc. (punto 6 lettera del 1° luglio 2010 prot. n° 106/S.G./Or.S.A.);

            7) mancato rispetto dell’accordo 6 marzo 2007 relativamente all’invio del personale di condotta al simulatore Sidac (lettera del 1° ottobre 2010 prot. 152/S.G./Or.S.A.)

            8) violazione delle procedure per la formazione dei turni del personale dei treni (PdM e PdB) con l’attivazione unilaterale dei turni individuali (progetto IVU) con cui producono gravi ripercussioni sulla gestione della vita privata dei lavoratori (lettera del 9 agosto 2010 prot. n° 137/S.G./Or.S.A. e lettera del 1° ottobre 2010 prot. n° 151/S.G./Or.S.A.);

            9) prevista applicazione (cambio orario) di modifiche all’organizzazione del lavoro e del mansionario, introdotte dall’accordo del 17 novembre 2010 non sottoscritto da OrSA, con pesanti peggioramenti sul piano normativo (lettera del 22 febbraio 2011 prot. 046/S.G./Or.S.A.).   

Trascorsi inutilmente i tempi previsti, le procedure di raffreddamento e conciliazione devono ritenersi espletate con esito negativo.

Per quanto sopra, tenuto conto della netta suddivisione del traffico merci da quello viaggiatori, intervenuta nell’ambito di Trenitalia, la scrivente 

PROCLAMA  

            a) uno sciopero di 24 ore del settore Cargo Trenitalia per tutto il personale di macchina (PdM), dei Professional e Professional Senior del medesimo settore macchina, nonché del personale di terra del settore cargo di Trenitalia con qualifica di Manovratore,  Formatore Treno, Verificatore,  1° Tecnico di Manovra e Condotta, Tecnico Polifunzionale Cargo:   

dalle ore 21 di giovedì 19 alle ore 21 di venerdì 20 maggio 2011;   

          b) uno sciopero di 24 ore per tutto il trasporto viaggiatori di Trenitalia del personale di macchina (PdM) e di Bordo (PdB), Professional e Professional Senior dei settori Macchina e Bordo, nonché Professional di protezione aziendale se comandati di scorta/condotta ai treni interessati allo sciopero:  

 dalle ore 21,00 di sabato 21 alle ore 21,00 di domenica 22 maggio 2011.

 

Faranno seguito le relative norme tecniche.

Distinti saluti

 

 Il Segretario Generale

 (Armando Romeo) 

 
 
 


 

alt


 

Roma, 11 marzo 2011 

Prot. n°  60/S.G./Or.S.A.  

Sig. Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Sen. Altero Matteoli

0644267283

Osservatorio sui conflitti sindacali nel settore dei trasporti

Piazza della croce Rossa, 1 ROMA

0644234159

Commissione di Garanzia L.146/90

06 94539680

 

Ufficio Presidenza Consiglio dei Ministr

066791131

F.S. S.p.A. 

Amministratore Delegato

Ing. Mauro Moretti

F.S. S.p.A.

Direttore Centrale RUO

Dott. Domenico Braccialarghe

Trenitalia S.p.A.

Amministratore Delegato

Ing. Vincenzo Soprano

 

Oggetto: revoca sciopero 14/15 e 16/17 aprile.

 

Con riferimento alla indicazione immediata, ai sensi dell’art. 13 comma 1) lettera d) della legge 146/90, ricevuta il 9 marzo 2011,  in cui si rappresenta la violazione della regola della rarefazione oggettiva tra lo sciopero di categoria indetto dalla scrivente O.S.  (14/15 e 16/17 aprile 2011) e quello generale indetto da Cub, Cobas e dal Comitato Immigrati in Italia (15 aprile 2011), si evidenzia che il predetto sciopero generale non compariva nel calendario richiesto il 22 febbraio 2011, né compare nel calendario degli scioperi richiesto ieri 10 marzo 2011. In sintesi, la corretta osservanza della procedura e dei rimanenti vincoli legali e contrattuali non ha consentito la proclamazione  dello sciopero nel rispetto delle regole.

A tal fine, si chiede alle autorità in indirizzo di provvedere affinché, per il futuro, anche gli scioperi generali siano ricompresi nel calendario trasmesso dall’Osservatorio, poiché non è assicurato che la loro proclamazione trovi tempestiva ed ampia diffusione mediatica, mentre il sistema di vincoli da rispettare per proclamare scioperi nel settore dei trasporti rende oltremodo penalizzante un riposizionamento della protesta sindacale, come nel caso in oggetto. Una condizione estremamente dannosa per il sindacato e per i lavoratori rappresentati. 

Premesso quanto sopra, la scrivente

REVOCA

            a) lo sciopero di 24 ore del settore Cargo Trenitalia per tutto il personale di macchina (PdM), dei Professional e Professional Senior del medesimo settore, nonché del personale di terra del settore Cargo di Trenitalia con qualifica di Manovratore,  Formatore Treno, Verificatore,  1° Tecnico di Manovra e Condotta, Tecnico Polifunzionale Cargo:

dalle ore 21 di giovedì 14 alle ore 21 di venerdì 15 aprile 2011;

            b) lo sciopero di 24 ore per tutto il trasporto viaggiatori di Trenitalia del personale di macchina (PdM), nonché Professional e Professional Senior del settore macchina

dalle ore 21,00 di sabato 16 alle ore 21,00 di domenica 17 aprile 2011;  


Distinti saluti
                                                                           Il Segretario Generale

(Armando Romeo) 



 


SCIOPERO 14-15-16-17 APRILE 2011

 

alt



Roma, 22 febbraio 2011 

Prot. n°  045/S.G./Or.S.A. 

Sig. Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Sen. Altero Matteoli

0644267283

Osservatorio sui conflitti sindacali nel settore dei trasporti

Piazza della croce Rossa, 1 ROMA

0644234159

Commissione di Garanzia L.146/90

06 94539680

Ufficio Presidenza Consiglio dei Ministr

066791131

F.S. S.p.A. 

Amministratore Delegato

Ing. Mauro Moretti

F.S. S.p.A.

Direttore Centrale RUO

Dott. Domenico Braccialarghe

Trenitalia S.p.A.

Amministratore Delegato

Ing. Vincenzo Soprano

Oggetto: Proclamazione sciopero.

 

A seguito dell’accordo 17 novembre 2010, con lettera del 24 novembre 2010, la scrivente ha comunicato il rinnovo e l’integrazione delle procedure di raffreddamento e conciliazione, avviate per la prima volta il 22 maggio 2009, le cui motivazioni, di seguito, si riepilogano:

            1) applicazione dell’accordo 15 maggio 2009, non siglato da Or.S.A. (lettera del 22 maggio 2009 prot. n° 52/S.G./Or.S.A.);

            2) ingiusti provvedimenti disciplinari irrogati ai lavoratori che non si sono adeguati ai contenuti dell’accordo 15 maggio 2009 (lettera del 9 ottobre 2009 prot. n° 150/S.G./Or.S.A.);

            3) mancata trasformazione dei contratti di apprendistato in contratti a tempo indeterminato, nonostante i lavoratori abbiano svolto in completa autonomia i compiti previsti dal profilo professionale rivestito (lettera del 19 febbraio 2010 prot. n° 030/S.G./Or.S.A.);

            4) modifica unilaterale dei criteri di assegnazione del Personale dei treni ai turni di servizio (2009.TRNITCORP.58456 dell’11/12/2009), in violazione di quanto stabilito dal  punto 2.2 art.14 del contratto aziendale nonché dal punto 5 dell’accordo 20/10/2003 (lettera del 19 febbraio 2010 prot. n° 030/S.G./Or.S.A.);

            5) applicazione nei turni di lavoro dei contenuti della lettera TRNIT-DPR.VPR/P/2010/0004846 del 8/2/2010  che prevede la  riduzione dei tempi e la modifica delle relative operazioni da svolgere alla messa in servizio dei materiali dei treni in violazione di quanto stabilito dal  punto 2.2 art.14 del contratto aziendale nonché dal punto 5 dell’accordo 20/10/2003 (punto 5 lettera del 1° luglio 2010 Prot. n° 106/S.G./Or.S.A.);

            6) irrogazione di procedimenti disciplinari pur a fronte di evidenti carenze logistiche e organizzative che impongono ai lavoratori attività extralavorative quali l’aggiornamento delle pubblicazioni di servizio, l’utilizzo della divisa/vestiario, ecc. (punto 6 lettera del 1° luglio 2010 prot. n° 106/S.G./Or.S.A.);

            7) mancato rispetto dell’accordo 6 marzo 2007 relativamente all’invio del personale di condotta al simulatore Sidac (lettera del 1° ottobre 2010 prot. 152/S.G./Or.S.A.)  

            8) violazione delle procedure per la formazione dei turni del personale dei treni (PdM e PdB) con l’attivazione unilaterale dei turni individuali (progetto IVU) con cui producono gravi ripercussioni sulla gestione della vita privata dei lavoratori (lettera del 9 agosto 2010 prot. n° 137/S.G./Or.S.A. e lettera del 1° ottobre 2010 prot. n° 151/S.G./Or.S.A.);

            9) prevista applicazione (cambio orario) di modifiche all’organizzazione del lavoro e del mansionario, introdotte dall’accordo del 17 novembre 2010 non sottoscritto da Or.S.A., con pesanti peggioramenti sul piano normativo (integrazione);   

Trascorsi inutilmente i tempi previsti, le procedure di raffreddamento e conciliazione devono ritenersi espletate con esito negativo.

Per quanto sopra, tenuto conto della netta suddivisione del traffico merci da quello viaggiatori, intervenuta nell’ambito di Trenitalia, la scrivente 

PROCLAMA

uno sciopero di 24 ore del settore cargo Trenitalia per tutto il personale di macchina (PdM), dei Professional e Professional Senior del medesimo settore, nonché del personale di terra del settore cargo di Trenitalia con qualifica di Manovratore,  Formatore Treno, Verificatore,  1° Tecnico di Manovra e Condotta, Tecnico Polifunzionale Cargo: 

dalle ore 21 di giovedì 14 alle ore 21 di venerdì 15 aprile 2011

uno sciopero di 24 ore per tutto il trasporto viaggiatori di Trenitalia del personale di macchina (PdM), nonché Professional e Professional Senior del settore macchina di tutto:

 dalle ore 21,00 di sabato 16 alle ore 21,00 di domenica 17 aprile 2011;

Faranno seguito le relative norme tecniche.

 

Distinti saluti  

 Il Segretario Generale

    (Armando Romeo)





SCIOPERO GENNAIO 2011

2011-01-29_Prot. 031 Indagini Conoscitive su Adesione Sciopero. Comandi L. 146-90 
alt

Roma , 6 dicembre 2010 

Prot. n°210/S.G./Or.S.A.

Sig. Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Sen. Altero Matteoli

0644267283

 

Osservatorio sui conflitti sindacali nel settore dei trasporti

Piazza della croce Rossa, 1 ROMA

0644234159 


Commissione di Garanzia L.146/90

06 94539680 

 

Ufficio Presidenza Consiglio dei Ministri

066791131 

F.S. S.p.A. 

Amministratore Delegato

Ing. Mauro Moretti 

 

F.S. S.p.A. 

Direttore Centrale RUO

Dott. Domenico Braccialarghe 

 

Trenitalia S.p.A.

Amministratore Delegato

Ing. Vincenzo Soprano 

 

 

 Oggetto: Proclamazione sciopero.

 

 

A seguito dell’accordo 17 novembre 2010, con lettera del 24 novembre 2010, la scrivente ha comunicato il rinnovo e l’integrazione delle procedure di raffreddamento e conciliazione, avviate per la prima volta il 22 maggio 2009, le cui motivazioni, di seguito, si riepilogano:

 

1) applicazione dell’accordo 15 maggio 2009, non siglato da OrSA (lettera del 22 maggio 2009 prot. n° 52/S.G./Or.S.A.);

2) ingiusti provvedimenti disciplinari irrogati ai lavoratori che non si sono adeguati ai contenuti dell’accordo 15 maggio 2009 (lettera del 9 ottobre 2009 prot. n° 150/S.G./Or.S.A.);

3) mancata trasformazione dei contratti di apprendistato in contratti a tempo indeterminato, nonostante i lavoratori abbiano svolto in completa autonomia i compiti previsti dal profilo professionale rivestito (lettera del 19 febbraio 2010 prot. n° 030/S.G./Or.S.A.);

4) modifica unilaterale dei criteri di assegnazione del Personale dei treni ai turni di servizio (2009.TRNITCORP.58456 dell’11/12/2009), in violazione di quanto stabilito dal  punto 2.2 art.14 del contratto aziendale nonché dal punto 5 dell’accordo 20/10/2003 (lettera del 19 febbraio 2010 prot. n° 030/S.G./Or.S.A.);

5) applicazione nei turni di lavoro dei contenuti della lettera TRNIT-DPR.VPR/P/2010/0004846 del 8/2/2010  che prevede la  riduzione dei tempi e la modifica delle relative operazioni da svolgere alla messa in servizio dei materiali dei treni in violazione di quanto stabilito dal  punto 2.2 art.14 del contratto aziendale nonché dal punto 5 dell’accordo 20/10/2003 (punto 5 lettera del 1° luglio 2010 Prot. n° 106/S.G./Or.S.A.);

6) irrogazione di procedimenti disciplinari pur a fronte di evidenti carenze logistiche e organizzative che impongono ai lavoratori attività extralavorative quali l’aggiornamento delle pubblicazioni di servizio, l’utilizzo della divisa/vestiario, ecc. (punto 6 lettera del 1° luglio 2010 prot. n° 106/S.G./Or.S.A.);

7) mancato rispetto dell’accordo 6 marzo 2007 relativamente all’invio del personale di condotta al simulatore Sidac (lettera del 1° ottobre 2010 prot. 152/S.G./Or.S.A.) 

8) violazione delle procedure per la formazione dei turni del personale dei treni (PdM e PdB) con l’attivazione unilaterale dei turni individuali (progetto IVU) con cui producono gravi ripercussioni sulla gestione della vita privata dei lavoratori (lettera del 9 agosto 2010 prot. n° 137/S.G./Or.S.A. e lettera del 1° ottobre 2010 prot. n° 151/S.G./Or.S.A.);

9) prevista applicazione (cambio orario) di modifiche all’organizzazione del lavoro e del mansionario, introdotte dall’accordo del 17 novembre 2010 non sottoscritto da OrSA, con pesanti peggioramenti sul piano normativo (integrazione);  

 

Trascorsi inutilmente i tempi previsti, le procedure di raffreddamento e conciliazione devono ritenersi espletate con esito negativo.

Per quanto sopra, tenuto conto della comunicazione sindacale del 13 ottobre 2010, inerente la netta suddivisione del traffico merci da quello viaggiatori, intervenuta nell’ambito di Trenitalia, la scrivente 

PROCLAMA

uno sciopero di 24 ore il personale dei treni (PdM e PdB) addetto a tutto il trasporti viaggiatori di Trenitalia dalle ore 21,00 di sabato 29 alle ore 21,00 di domenica 30 gennaio 2011;

 

uno sciopero di 72 ore per tutto il personale di macchina del trasporto cargo Trenitalia dalle ore 21 di giovedì 27 alle ore 21 di domenica 30 gennaio 2011; 

 

Faranno seguito le relative norme tecniche.

Distinti saluti

 

            Il Segretario Generale

                 Armando Romeo


Contratti Formazione Lavoro
07-10-2010 Contratti Formazione Lavoro - La Cassazione a Sezioni Riunite riconosce l'anzianità di servizio.

NEWS NEWS NEWS NEWS NEWS NEWS NEWS NEWS
09-11-2010 Informativa Or.S.A. Contratti Formazione Lavoro

09-11-2010 FS Contratti Formazione Lavoro

23-12-2010 Contratti Formazione Lavoro ATTENZIONE!!!

23-12-2010 C.F.L. Impugnativa ed Interruttiva

29-12-2010 Prot. 232 Contratti Formazione Lavoro

19-01-2011 Risposta FS a Prot. 232 Or.S.A. su C.F.L.

20-01-2011 CFL Apprendistato Impugnativa e Interruttiva

26-01-2011 Informativa - Scatti di anzianita Periodi di Apprendistato - Interruttiva-Impugnativa


Progetto IVU

01-10-2010 Progetto IVU - Or.S.A. scrive a Trenitalia
06-10-2010 Risposta Or.S.A. a convocazione Progetto IVU Trenitalia
13-10-2010 Considerazioni Incontro Progetto IVU del 12-10-2010
14-10-2010 Ritiro Turni IVU Impianti Campiglia-Pontremoli-Porretta
24-01-2011 Criticità Sistema IVU Rail - Lettera OrSA + Lettera RSU/RLS Condotta Pax Roma
08-02-2011 Presentazione IVU per OOSS
08-02-2011 Verbale IVU
18-02-2011 IVU in Sardegna, soppressi molti treni - Interviene la Segreteria Generale


SIDAC

06-03-2007 Accordo SIDAC in vigore
01-10-2010 Corso di Aggiornamento SIDAC

BLOCCO PORTE TRENI

07-09-2010 Controllo chiusura porte dei Treni (Blocco Porte) Richiesta ad ANSF
30-12-2010 Blocco Porte Guasto Lettera ad ANSF
23-02-2011 Risposta ANSF a Prot. 234 Or.S.A. per applicazione decreto 5/2009 su controllo chiusura porte

VISIBILITA' CABINE DI GUIDA CON
AGENTE SOLO

OGGETTO: Visibilità cabine di guida utilizzate con modulo di condotta ad agente solo

Nota ANSF del 05.08.2010 su visibilità cabine di guida carrozze pilota NPBD
utilizzate con modulo ad agente solo.
 

L’Or.S.A.
scrive all’A.N.S.F. 
Leggi lettera  23 agosto 2010
A.N.S.F. risponde Leggi lettera 09 settembre 2010

 

info

2014
11-06-2014 Treni da Garantire in Caso di Sciopero Giugno - Dicembre 2014
31-07-2014 Accordi IVU

2013


2012

2011

2010

2009

2008

2007